Pagare per dimenticare

Storia di un modello di business che potrebbe aiutare le case discografiche in difficoltà… e le telco ovviamente che potrebbero veder crescere loro profitti grazie all’upselling😉
La proposta è: paghi la tua ADSL Virgin Media qualcosa in più (quanto per ora non viene detto…) e hai accesso alla library Universal Music in formato Mp3 evitando di fare il pirata con il download illegale… una piccola fee e non pensare/dimenticare che stai pagando per acquistare musica.
Personalmente l’idea non mi dispiace… credo che pagherei volentieri sino a 3euro in più per ascoltare in piena legalità della buona musica ma temo che alla fine + che ridurre la pirateria, per molti sarebbe un po’ come lavarsi la coscenza e continuare a scaricare a manetta… non a caso, nell’accordo la Telco si impegna a identificare, avvisare e bloccare chi scarica…
Che ne pensate, è un modello valido a ridurre la pirateria?
Lo adottereste? (se si, indicate un prezzo che sareste disposti a pagare in +, così ci confrontiamo…)
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: